lunedì 12 gennaio 2015

Tortine Fortunelle





 Sotto le feste tra l'abbondanza di ingredienti freschi di tutte le varietà che riempivano le ceste del fruttivendolo mi sono imbattuta nel kumquat, fortunella, o mandarino cinese, e anche nel frutto dell'alkekengi.. li ho comprati tutti e due, il primo per farci dei dolcetti deliziosi, il secondo solo per curiosità perchè ho sempre voluto assaggiarli!
Bè posso dire che non ne è valsa davvero la pena, il frutto dell'alkekengi ha un gusto davvero strano e poco dolce..sembra un pomodorino..diciamo che è molto più bello che buono, infatti poi cercando su internet qualche informazione, ho scoperto che è una solanacea, quindi fa parte della stessa famiglia dei pomodori, peperoni, patate ecc. contiene però molta vitamina C e ha proprietà diuretiche, depurative, antiuriche, antireumatiche, e antinfiammatorie..un portento insommma! La pianta è davvero bellissima con quegli involucri arancionissimi a forma di lanterninee..e infatti sono stata tentata più volte di comprarne una!
contengono molta vitamina C e hanno proprietà diuretiche, depurative, antiuriche, antireumatiche, antinfiammatorie.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/alkekengi.html
Copyright © Alimentipedia.it
contengono molta vitamina C e hanno proprietà diuretiche, depurative, antiuriche, antireumatiche, antinfiammatorie.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/alkekengi.html
Copyright © Alimentipedia.it
contengono molta vitamina C e hanno proprietà diuretiche, depurative, antiuriche, antireumatiche, antinfiammatorie.

Tratto da: http://www.alimentipedia.it/alkekengi.html
Copyright © Alimentipedia.it
Ma il gusto, come dicevo, mi ha un pò lasciata perplessa, le mie aspettative, evidentemente, erano troppo alte!
Magari li userò per una marmellata vista la loro abbondanza di pectina!!
 O per farci davvero delle lanternine..



Il mandarino cinese invece è paricolare, ha un sapore molto forte e si può mangiare così intero con la buccia..a morsi!!
Questo tipo di frutta è coltivata in Cina, Giappone, Europa (Corfù e Grecia) e nel sud degli Stati Uniti. In Italia, cresce e fruttifica dalla Liguria alla Sicilia lungo tutto il litorale tirrenico.
Frullandolo tutto intero ho creato una polpa che poi ho aggiunto all'impasto per aromatizzare!!



Mini Tortine Fortunelle





Ingredienti:
  • 83gr di farina integrale
  • 66gr di zucchero di canna grezzo integrale
  • 41gr di burro
  • 35gr di fortunelle frullate
  • 2.5gr di lievito per dolci
  • 1 uovo





Sciogliete il burro a bagnomaria, nel frattempo mescolate l'uovo con lo zucchero e le fortunelle senza montare.
Setacciate la farina con il lievito e incorporateli al composto, unite infine il burro intiepidito.
Distribuite negli stampi e infornate a 170°C fino a doratura!

Ho fatto dosi molto ridotte perchè era un esperimento ma devo dire che è riuscito!!
Per una torta di una dimensione normale, diciamo per una tortiera da 24cm di diametreo dovrete triplicare le dosi!!

Le ho decorate con un altro esperimento..la Mousse di Cioccolato Fondente all'Acqua che ho fatto ieri..di cui scriverò la ricetta prestissimooo!!





Nessun commento:

Posta un commento