mercoledì 22 aprile 2015

Mansikka raparperipiirakka

Torta finlandese al rabarbaro e fragole


Un' altra torta nordica..ultimamente vado sempre a finire lì.. Svezia, Finlandia, manca ancora la Norvegia, non amo per nulla il freddo eppure questi posti mi attirano non poco..infatti saranno una delle mie prossime mete per le vacanze (appena potrò)!
Intanto mi accontenterò di gustare quei posti così!




Per la base di frolla:
250gr di farina integrale
125gr di burro
70gr di zucchero a velo di canna (vi basterà frullare lo zucchero di canna)
1 uovo e un tuorlo
la scorza grattuggiata di un limone

Formate una fontana con la farina e fate un buco al centro dove metterete il burro ammorbidito lo zucchero le uova e la scorza del limone, amalgamate bene con le dita questi ingredienti senza toccare la farina.
continuate ad amalgamarli finchè non saranno diventati una crema e a questo punto aggiungete piano la farina sfregandola con le mani e creando delle briciole, quando la consistenza sarà tipo sabbia allora potete cominciare a compattarla, a questo punto non va lavorata troppo, quindi appena sarà compatta avvolgetela con del cellophan e fatela riposare in frigo almeno un ora!


Per il ripieno:
150gr di rabarbaro
150gr di fragole
200gr di panna  acida oppure 150gr di mascarpone e 50gr di yogurt bianco
1 uovo
100gr di zucchero

In una ciotola unite la panna acida con lo zucchero e l'uovo.
Tagliate a pezzetti il rabarbaro e le fragole.


Stendete la in uno stampo bucherellate il fondo e spargetevi il rabarbaro e le fragole, versateci sopra la crema di panna acida e infornate a 200°C per 25 minuti circa, posizionando la torta sul livello più basso del forno!














  

Nessun commento:

Posta un commento