martedì 14 marzo 2017

Budini al pistacchio



Allora ve lo dico, ho imparato a fare questi "latti vegetali" veloci fatti in casa e adesso che ho visto la differenza con quelli comprati non posso più farne a meno.
Se fate una crema non serve aromatizzarla ulteriormente perchè è già super saporita.
Volete fare una crema alla mandorla? con questo latte avrà un gusto intenso di mandorla.
O volete preparare un budino al pistacchio? eccovi accontentati!!
Per questa ricetta ho preso spunto dal budino strabuono facilissimo del Pasto Nudo un blog di cucina consapevole che vi consiglio caldamente!!
Anche Davide ha apprezzato moltissimo, e questa è una gran sicurezza visti i suoi gusti difficili.














Per due budini:

250gr di latte di pistacchio, trovate la ricetta Qui
1 uovo e 1 tuorlo di quelli buoni
30gr di zucchero di canna
un pizzico di sale
Due cucchiai di crema alla nocciola per il fondo
Pistacchi in granella per decorare.


Preriscaldate il forno a 150°C.
Mescolate, ma senza montarle, le uova con lo zucchero, scaldate il latte in un pentolino e versatelo a filo sulle uova continuando a mescolare.
Stendete un cucchiaio di crema di nocciole sul fondo di ogni stampo.
Versate quindi la crema e posizionate le cocottine in una pirofila riempita d'acqua calda fino a tre quarti delle stesse.
Cuocete in forno per circa due orette, o fino a quando si addensano.
I miei ci hanno messo circa un ora e quaranta...insomma, teneteli d'occhio!

Una volta sfornati lasciateli raffreddare sulla pirofila, poi chiudeteli con della pellicola e fateli riposare in frigo per qualche ora.

Decorateli con granella di pistacchi e pistacchietti interi.
 






A presto,
Valentina

Nessun commento:

Posta un commento