martedì 24 luglio 2018

Salame al Cioccolato e Nocciole



Ho voluto provare questo dolce super semplice ma che piace a tutti in una versione però senza burro e uova, che le uova crude non si sa mai, tanto più se dovete portarlo a qualche festa e il tragitto in macchina al caldo non è proprio sicuro, così potete stare tranquilli che non succederà nulla di spiacevole e tutti, o quasi (attenzione al glutine), potranno mangiarlo, quindi intolleranti, allergici, vegani, super amanti del cioccolato accorrete!
La parte più bella poi è formare il salame, carta forno, spago da cucina, gira...passa...tira, gira...passa...tira, qualche nodino qua e la ed è fattooooo!
Probabilmente qualcuno lo scambierà per un salame vero..
Non ci crederete ma è successo sul serio, "hei amore, ma hai comprato una soppressa?" devo ammettere che è venuto un pò cicciottello come salame!

Per i biscotti ho deciso di usare i Digestive Integrali, i famosi biscotti inglesi che sicuramente conoscerete e che si trovano ormai in tutti i supermercati.
Per dolcificare un pò la mistura di cioccolato fondente ho usato due cucchiaini di miele, e il malto di riso, ho evitato lo zucchero visto che già i biscotti ne contengono, in più mi sono resa conto che hanno anche una punta di salato e che quindi staranno a meraviglia col cioccolato amaro!






Cosa vi serve:

150gr di biscotti tipo Digestive integrali
150gr di cioccolato fondente al 72%
50gr di latte di nocciola (10gr nocciole e 40gr di acqua)
60gr di malto
80gr di frutta secca tra nocciole, pistacchi, pinoli
60gr di pasta di nocciole
2 cucchiaini di miele (io tarassaco, non sapete che goduria)


Su una ciotola sbriciolate grossolanamente i biscotti, unite la frutta secca anche questa tagliata giusto un pò con il coltello, lasciando pezzi interi e altri più piccoli.
Per il latte frullate semplicemente le nocciole nell'acqua, non serve filtrarlo, usatelo pure così!
Su un pentolino a bagnomaria sciogliete il cioccolato con la pasta di nocciola, il malto e il latte di nocciole.
Tolto dal fuoco fate intiepidire, aggiungete i cucchiaini di miele e mescolate bene.
Versate quindi sul composto di biscotti e frutta secca, impastate bene e passate alla creazione del salame.
Passate la carta forno sotto l'acqua, strizzatela bene e asciugatela con uno strofinaccio, così sarà più morbida e vi semplificherà il lavoro di arrotolamento!
Versate il composto al centro, chiudete arrotolate i lati stringendo bene e create la forma modellandolo con le mani.
Chiudete un lato poi fate i classici giri come per chiudere un arrosto, sigillatelo con un altro nodo in fondo e il vostro salame è fatto.
Ora deve solo riposare in frigo almeno tre ore, tutta la notte sarebbe l'ideale, i sapori avranno il tempo di amalgamarsi e l'impasto di rassodarsi per bene!





Nessun commento:

Posta un commento