sabato 14 novembre 2015

Pan brioche alla zucca





..con cioccolato al peperoncino
..e fave di cacao





Io adoro la zucca!..mette un po di dolcezza in tutto quello che tocca!
E beh, con questa nuova passione per i lievitati che prende piede come potevo non provarci!
Così ecco qui questo pan brioche sofficissimo e zebratissimo!
Non sono ancora un esperta nell'arte del far crescere, seguo passo passo le ricette, cerco posticini caldi nei meandri della cucina dove far lievitare gli impasti, ma il risultato poi è sempre un incognita..
Mi è successo di pensare che tutto fosse andato secondo i piani, e a vedersi era tutto meraviglioso ma poi..mancava sale..mancava zucchero..mancava lievitazione..
Stavolta invece è bello e buono (e se lo dicono le mie assaggiatrici deve essere vero) questo pane e ci ho pure messo del mio, qualche dose l'ho cambiata e il ripieno va tutto a fantasia, potete metterci quel che vi pare e verrà buono in ogni caso!






350gr di farina manitoba
100gr di farina "00"
1kg di zucca cruda con cui ricaverete la polpa (ve ne serviranno 200gr)
100ml di acqua tiepida
6gr di lievito di birra fresco oppure 25gr di lievito madre secco
1 cucchiaino di malto d'orzo
40gr di zucchero
45gr di burro a temperatura ambiente
i semi di una bacca di vaniglia
1 pizzico di sale
100gr di cioccolato fondente al 70% al peperoncino
alcune fave di cacao tostate e macinate
2 cucchiai di cacao amaro in polvere
un cucchiaio di sciroppo di riso

Per spennellare la superficie:
un tuorlo d'uovo
un goccio di latte

Tagliate la zucca a fette e cuocetela in forno coperta da carta stagnola a 200°C fino a quando non sia morbida, togliete la buccia e ricavatene la polpa passandola col passaverdure.
Mettete la polpa in un colino posato su una ciotola e lasciatela sgocciolare per qualche ora.

Preparate il lievitino con :

95gr di farina (presa dal totale delle due farine miscelate)
Il lievito sciolto nei 100ml di acqua tiepida oppure miscelato direttamente alle farine se usate quello madre secco
Il cucchiaino di malto d'orzo
I semi della vaniglia

Miscelate tutto in una ciotola coprite con un canovaccio e fate lievitare al calduccio (24-26°C) per una cinquantina di minuti.
Io ho trovato un nuovo posticino dove tenere al caldo gli impasti..il mio forno è posizionato sotto alla dispensa e perciò mentre la zucca cuoceva, il caldo saliva anche nell'armadietto dei biscotti, così ho messo la mia ciotola lì dentro e ha funzionato a meraviglia!
Trascorso il tempo necessario si erano formate tante bollicine in superficie!!


A questo punto aggiungete al lievitino la polpa di zucca le farine e lo zucchero e impastate per qualche minuto, aggiungete poi il burro un pezzetto alla volta continuando ad impastare con energia per incorporarlo bene all'impasto, solo alla fine aggiungete il sale.
Impastate fino ad ottenere un impasto liscio elastico e morbido.
Rimettetelo nella ciotola copritelo e lasciatelo lievitare per tre ore almeno, deve triplicare di volume!
Trascorse le tre ore rompete la lievitazione e stendete un rettangolo aiutandovi con un matterello, io ho cosparso un cucchiaio di sciroppo di riso sulla superfice e ho poi ricoperto con il cioccolato tritato, il cacao in polvere e infine le fave di cacao tritate, senza esagerare con quest'ultime, che hanno un sapore molto forte!
Arrotolate il rettangolo dalla parte più lunga e poi tagliate a metà, sempre per il lungo, il salsicciotto.
Intrecciate le due parti e posizionate il pane in uno stampo da plumcake.
Lasciate lievitare ancora per due ore e poi cuocete in forno già caldo a 180°C per 20-25 minuti circa!
Ah..spennellate la superficie con tuorlo d'uovo e latte prima di infornare!
Sfornate e cospargete del miele mentre è ancora caldo per lucidare la superficie e dare un tocco di dolcezza in più.











































Con questa ricetta partecipo al concorso Cioccolato e.. ospitato questo mese da panedolcealcioccolato !!






2 commenti:

  1. Ciao, mi piace davvero tanto questa ricetta.
    La proverò sicuramente!! :) grazie mille per questa bella ricetta!
    Se hai voglia di fare un salto sul mio blog mi farebbe super piacere (www.extrabitterchocolate.it)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille..poi fammi sapere come viene!!!faccio un salto molto volentieri sul tuo blog!!:)

      Elimina